Special Olympics e altri

Ripresa allenamenti atleti FINP

Dopo la sosta forzata causa Covid-19 sono ripresi in totale sicurezza gli allenamenti degli atleti FINP della Dertona Nuoto, sotto la guida di coach Francesca Pastore. In bocca al lupo a tutti i nostri ragazzi!!

Special Olympics e altri

Lo sport é un mezzo di inclusione e di crescita .

Il Nuoto pertanto viene interpretato come un mezzo volto all’integrazione ed allo sviluppo, non come mero fine. É uno stimolo alla riflessione sul significato di “normale” e “diverso”, sull’ accezione con cui si connotano normodotati e diversamente abili.

Il programma di avviamento alle attività acquatiche, é sviluppato attraverso la promozione del benessere in acqua e del nuoto attraverso la collaborazione fra diversamente abili e normodotati, certamente incline al raggiungimento del benessere psico fisico ed all’autonomia in acqua, ma molto più fortemente improntato sull’inclusione a 360 gradi, attraverso la promozione e l’accettazione delle differenze individuali.

Del resto dove, più che in piscina, vestiti solo di un costume, non ci si riscopre diversi gli uni dagli altri?

Il progetto interpreta l’attivitá acquatica come esperienza formativa, nel suo essere una ‘relazione di gioco’, grazie anche ad un ambiente ludico e non discriminante, che può far più facilmente permeare valori fondamentali come l’educazione al volontariato, la spirito del gruppo e della squadra, l’accessibilità come accoglienza . L’acqua é mediatore delle relazioni, é veicolo delle emozioni.

Derthona Nuoto offre la possibilità di scelta a chi é diversamente abile di mettersi in gioco, a 360 gradi..

 

Programma SPECIAL OLYMPICS

 La Sezione di Alessandria di Special-Olympics si rapporta con le Istituzioni locali con la volontà di instaurare un rapporto collaborativo e di coordinamento al fine di svolgere attività sportive e manifestazioni a favore delle persone con disabilità. Infatti, attraverso lo sport, le persone con disabilità intellettiva hanno l’opportunità di scoprire nuovi punti di forza e le proprie capacità e possono mettersi alla prova con successo. Attraverso lo sport, gli atleti atleti Special-Olympics trovano gioia, fiducia e soddisfazione, sul campo di gioco e nella vita e, inoltre, diventano fonte di ispirazione per gli altri. Le persone, nelle loro comunità e altrove, aprono il cuore ad un mondo più vasto di talenti umani e potenzialità.Special-Olympics è la voce che vuole dimostrare con lo sport le abilità degli atleti e la loro dignità. Si conoscono bene, purtroppo, le barriere culturali e i pregiudizi che le persone con disabilità intellettiva devono ancora affrontare ogni singolo giorno. In ogni evento, in ogni occasione, gli atleti Special-Olympics gareggiano per dare il meglio di sé per raggiungere e superare i propri limiti personali. Le loro storie, fatte di piccoli e grandi successi, sono fonte di ispirazione per tutti.Special-Olympics crede in un mondo dove ci sono milioni di abilità diverse, non disabilità. Dal 1968, Special-Olympics diffonde il proprio messaggio: le persone con disabilità intellettive possono avere successo quando viene data loro l’opportunità. Tutto avviene attraverso il semplice potere dello sport e Special-Olympics può veramente dare lezioni importanti a tutti. Con il supporto degli atleti stessi, vengono create opportunità anche per le famiglie, i membri della comunità, i leader locali, le imprese, le forze dell’ordine, le celebrità, al fine di collaborare insieme per cambiare gli atteggiamenti nei confronti delle persone con disabilità intellettiva. Alcuni dei focus principali di Special-Olympics per la costruzione di comunità includono: lo sport unificato, il programma Alps, il coinvolgimento delle famiglie, i programmi salute e lo Young Athletes.Special-Olympics non conosce confini e non fa distinzioni di genere, razza, religione, ceto sociale o istruzione, Special Olympics ha la capacità di unire tutti e Derthona Nuoto crede nel progetto acquatico.

FINP

Dal 2019 inizia l’affiliazione con la Federazione Italiana Nuoto Paralimpico con lo scopo di mantenere alta la tradizione agonistica anche per atleti con deficit fisici, offrendo loro la possibilità di competere con i loro pari, con chi cioè ha imparato a sfruttare appieno le proprie capacità residue. A breve inizieranno le competizioni della prima stagione della Derthona Nuoto in questo ambito.

 

Presentazione Team Piemonte Special Olympics

Lunedì 15 aprile 2019, ore 19.00, piscina Dellepiane!

E' stata presentata la squadra di nuoto del Team Piemonte Special Olympics!!!